Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Truffa ed estorce denaro ad anziane di 92 e 83 anni

Gli indizi raccolti hanno permesso alla procura di chiedere e ottenere per l'emissione di una misura cautelare da parte del giudice per le indagini preliminari

Prima le ha truffate e poi ha tentato di estorcerle denaro. Vittime di un uomo di 37 anni sono state due anziane di 92 e 83 anni finite nella trappola. Lo schema è quello tristemente noto della truffa del finto nipote.

Un telefonista, spacciandosi per un nipote in gravi difficoltà, chiede soldi all'anziano. A questa chiamata ne segue un'altra di un finto funzionario pubblico che, oltre ad avallare la prima telefonata, mette sotto pressione la vittima tenendola al telefono per non darle modo di chiedere aiuto. A questo punto alla porta si presenta un fantomatico incaricato per la riscossione.

Il complice, ed è proprio questo il ruolo che avrebbe rivestito l'odierno indagato, ha colpito nei quartieri di Nuovo Salario e Villa Gordiani, a distanza di più di un mese l'uno dall'altro. In entrambe le indagini, condotte dal distretto Fidene e dal commissariato Tor Pignattara, il 37enne non si è limitato a riscuotere, ma avrebbe aggiunto vere e proprie minacce per convincere le due anziane a consegnargli più soldi e gioielli di quelli che le donne avevano già preparato.  

Gli indizi raccolti hanno permesso alla procura di ottenere l'emissione di una misura cautelare da parte del gip. La stessa misura è stata eseguita dai poliziotti che, dopo aver rintracciato il 37enne a Napoli nella sua abitazione, lo hanno condotto nel carcere di Poggioreale.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa ed estorce denaro ad anziane di 92 e 83 anni
RomaToday è in caricamento