Cronaca Centro Storico

Vendeva biglietti usati per il Colosseo: scoperto americano imbroglione

Ai turisti offriva i ticket che, aquistati su internet permettono l'ingresso diretto al Colosseo, senza fare la fila. Peccato che fossero tutti già utilizzati

Ai turisti in fila per visitare il colosseo lui offriva i suoi biglietti, acquistati on line, per entrare subito. Offerta invitante. Molte persone infatti li hanno comprati. Arrivati all'entrata dell'Anfiteatro Flavio però, tutte sono state respinte: i biglietti erano usati. I Carabinieri lo hanno arrestato dopo la denuncia da parte di cinque studenti siciliani che si sono accorti di essere stati truffati. Hanno denunciato l'uomo, un americano e lo hanno descritto ai carabinieri, che ci hanno messo poco a rintracciarlo. L'americano quando è stato scoperto ha consegnato spontaneamente tutti i tagliandi che gli erano rimasti - una decina, tutti usati - ai militari. Dovrà rispondere di truffa.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva biglietti usati per il Colosseo: scoperto americano imbroglione

RomaToday è in caricamento