rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Si finge cliente e ruba monopattini venduti sul web

L'attività investigativa, che ha portato alla denuncia del 33enne da parte degli agenti della Polizia di Stato, è ancora in corso al fine di individuare con esattezza il numero complessivo delle persone coinvolte nella truffa

Due, per il momento, le vittime accertate dagli agenti del commissariato Prati e dal I distretto Trevi Campo Marzio della truffa ben congegnata da un 33enne romano che, con la scusa di vedere personalmente il mezzo messo in vendita sul web, al momento dell'appuntamento, azionando rapidamente la leva d'accensione, scappava velocemente.

A collaborare nell'attività investigativa avviata dalla Polizia di Stato una delle vittime che è riuscita a risalire, dietro i falsi nomi utilizzati sul web dall’autore, alla sua vera identità. È stato questo stesso utente truffato ancora ad allertare l'altra vittima, vedendo l'annuncio on line del monopattino, non riuscendo però a impedire il furto che si era già consumato.

L'attività investigativa, che ha portato alla denuncia del 33enne da parte degli agenti della Polizia di Stato, è ancora in corso al fine di individuare con esattezza il numero complessivo delle persone coinvolte nella truffa. La Polizia di Stato invita tutti gli utenti del web a prestare molta attenzione e a segnalare, immediatamente, alle autorità competenti, i casi in cui ravvisino modalità analoghe a quelle sopra segnalate, ovvero abbiano dei dubbi sulla modalità della trattative intercorse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge cliente e ruba monopattini venduti sul web

RomaToday è in caricamento