Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Lui aveva bancomat rubati, lei nascondeva carte di credito nel reggiseno: denunciati

Nella zona dell'Eur in piazzale Douhet, la Polizia ha fermato una coppia per “ricettazione”. Sequestrato anche l'auto che era senza assicurazione

Ieri mattina, in Piazzale Douhet, su segnalazione pervenuta al 113, gli agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato Esposizione e del Reparto Volanti sono intervenuti fermando un uomo romano di 33 anni e una donna di 34 denunciandoli per "ricettazione" e "possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso".

LA SEGNALAZIONE AL 113 - A seguito di una segnalazione, gli agenti si sono recati nella zona dell'Eur individuando un uomo che, con fare sospetto, si stava avvicinando alle persone in procinto di prelevare contante al bancomat dell'Ufficio Postale. Le tre pattuglie, appena arrivate sul posto, hanno immediatamente individuato nei pressi del bancomat il 33enne che, quando li ha visti, ha cercato di sottrarsi al controllo, nascondendosi all'interno di un'autovettura parcheggiata nelle vicinanze.

BANCOMAT E CARTE DI CREDITO RUBATE - I poliziotti, insospettiti da tale comportamento hanno proceduto all'identificazione dell'uomo e contestualmente di una donna seduta all'interno dell'auto. All'interno del veicolo gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto diverse borse con documenti, bancomat e carte di credito appartenenti a persone diverse dagli occupanti, un cellulare, un navigatore satellitare ed un tablet, nonché alcuni strumenti atti allo scasso.

SOLDI NEL REGGISENO - In seguito, le due persone sono state accompagnate presso il Commissariato per procedere ad ulteriori accertamenti sugli oggetti ritrovati in loro possesso che sono risultati derivanti da diversi furti. Indosso alla donna è stata rinvenuta anche una quantità di denaro contante, per un totale di 1.770,00 euro di cui 280,00 occultati nel reggiseno insieme ad alcune carte di credito, sottoposti a sequestro.

AUTO SENZA ASSICURAZIONE - Entrambe le persone sono state denunciate. Sequestrata anche l'autovettura in quanto utilizzata per occultare i proventi del reato nonché per "l'assenza di copertura assicurativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui aveva bancomat rubati, lei nascondeva carte di credito nel reggiseno: denunciati

RomaToday è in caricamento