Trovato in stato confusionale a Pietralata: era scomparso da un mese dall'Abruzzo

La mamma, avvisata, si è messa subito in viaggio e ha potuto riabbracciare il figlio

Camminava in stato confusionale in zona Pietralata. La Polizia di Stato ha trovato un ragazzo di origine colombiana scomparso da un mese da casa. La mamma, che non aveva più nessuna notizia fino alla telefonata degli agenti, aveva denunciato la scomparsa del figlio il mese scorso presso la stazione dei Carabinieri di Vasto, in Abruzzo.

Venerdì, una pattuglia nel corso del servizio di controllo del territorio è stata inviata in via Filippo Meda per la segnalazione di una persona che infastidiva i passanti. In realtà sul posto, gli agenti hanno accertato che il ragazzo di 21 anni non aveva disturbato nessuno , ma che era solo molto confuso.

Avendo dubbi sulla sua identità i poliziotti lo hanno accompagnato in ufficio per una compiuta identificazione. Hanno così scoperto che il ragazzo risultava scomparso e che a farne denuncia era stata la mamma.

La donna, avvisata si è messa subito in viaggio e arrivata presso il commissariato Sant'Ippolito, ha potuto riabbracciare il figlio e ringraziare gli agenti che le avevano permesso di farlo .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento