rotate-mobile
Cronaca Ladispoli / Via Roma

Ladispoli: una tromba d'aria spaventa la cittadinanza

Paura sul litorale nord di Civitavecchia. Allagamenti e forte vento mettono in difficoltà la zona bassa della città

Attimi di paura quest'oggi sul litorale di Civitavecchia a causa di una tromba d'aria che si è sviluppata a poche centinaia di metri dalla costa investendo con raffiche di vento e un violento scroscio d'acqua il litorale di Ladispoli. Una tromba marina che ha investito in particolar modo la parte bassa della città del litorale civitavecchiese con strade allagate e auto in panne nei corsi d'acqua che si sono creati velocemente sulle principali arterie della cittadina balneare.

Tromba d'aria a Ladispoli: allagamenti in città (foto Facebook)

MEZZI DI EMERGENZA - La tromba d'aria ha determinato il campanello d'allarme richiedendo l'intervento dei mezzi di soccorso della Protezione Civile, dei vigili del Fuoco e della Polizia Locale di Ladispoli.

IL SINDACO - Il sindaco Paliotta - ha illustrato in una nota gli interventi che l'amministrazione ha messo in atto pochi minuti dopo il nubifragio che ha riversato su Ladispoli circa 64 millimetri di pioggia, creando i maggiori disagi nel centro, nella zona della stazione ed in alcune strade decentrate. "Al centralino della polizia locale - ha precisato Paliotta - sono arrivate una trentina di richieste di aiuto da parte di cittadini vittime di allagamenti negli scantinati, nei garage e nei giardini. Problemi che la Protezione civile ha risolto tempestivamente, soccorrendo tutti coloro che sono stati sorpresi dalla pioggia torrenziale. Nelle prossime ore avremo un quadro più esauriente dei danni, il comune naturalmente sarà vicino ai cittadini colpiti dal nubifragio che purtroppo conferma le previsioni degli esperti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladispoli: una tromba d'aria spaventa la cittadinanza

RomaToday è in caricamento