Cronaca

Ritardi su tratta Roma-Formia-Napoli per furto di rame e guasti

Il regionale 2381 Roma-Napoli si è rotto. Alcuni treni in transito hanno subito limitazioni di percorso e allungamenti dei tempi di viaggio di circa 40 minuti

Disagi per i viaggiatori sui treni della tratta Roma-Formia-Napoli. Il treno regionale 2381, alle 7.40, ha avuto un guasto al pantografo e si è fermato tra Minturno e Sessa Aurunca.

I passeggeri a bordo, si apprende dalle Fs, sono state trasbordate poi su un altro treno. In conseguenza del guasto, i due treni successivi hanno accumulato ritardi fino a 50 minuti.

Non solo. Dopo un rallentamento per un guasto alla linea elettrica a seguito del furto di cavi di rame, alcuni treni in transito hanno subito limitazioni di percorso. Sulla Roma-Formia-Napoli, comunica Luceverde, il traffico ferroviario è tornato alla normalità alle 10:20. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi su tratta Roma-Formia-Napoli per furto di rame e guasti

RomaToday è in caricamento