Ferrovie, lavori a nodo Roma: modifiche alla circolazione dei treni

Interventi di potenziamento tecnologico e infrastrutturale tra le 22.30 di domani (sabato 22) e le 10 di domenica 23 luglio

Immagine archivio

Cantieri al lavoro, nel fine settimana, nel Nodo di Roma. Rete Ferroviaria italiana eseguirà importanti interventi di potenziamento tecnologico e infrastrutturale tra le 22.30 di domani (sabato 22) e le 10 di domenica 23 luglio. In particolare, sarà attivato un nuovo sistema di gestione del traffico ferroviario che consentirà il comando e controllo della circolazione tra le stazioni di Settebagni e Fara Sabina (linea convenzionale Roma-Firenze) e tra Roma Tiburtina e Settebagni (linea direttissima Roma-Firenze) direttamente dal Posto Centrale di Roma Termini. 

La nuova tecnologia consentirà di incrementare i livelli di efficienza sulle linee e sugli impianti, con un sensibile miglioramento della qualità del servizio offerto e della regolarità della circolazione. Completano gli interventi, l'ultimazione dei lavori per l'upgrade del sistema di distanziamento dei treni tra Settebagni e Fara Sabina (linea convenzionale), a vantaggio della capacità della linea, e la conclusione degli interventi previsti nella stazione di Monterotondo: velocizzazione degli itinerari di arrivo e partenza dei treni sui binari uno e quattro (lato Roma), la realizzazione del nuovo binario quattro per il capolinea dei treni provenienti da Roma e l'ultimazione del sottopasso e del nuovo marciapiede a servizio del binario quattro.

L'intervento complessivo - investimento circa 22 milioni di euro - rappresenta un ulteriore step di attivazione nel Nodo di Roma dei più moderni sistemi di comando e controllo, che tra il 2017 ed il 2019 saranno applicati anche sulle principali relazioni metropolitane. Questo permetterà un incremento dei livelli qualitativi e quantitativi dei servizi regionali su ferro e la possibilità di gestire il traffico ferroviario da un'unica postazione nella stazione di Roma Termini. 

Per consentire l'operatività dei cantieri sarà modificato il programma di circolazione dei treni. La circolazione sarà sospesa dalle 23.30 di domani (sabato 22) alle 5.30 di domenica 23 sulla linea Direttissima tra Roma Tiburtina e PC Capena, dalla mezzanotte di sabato 22 alle 10 di domenica 23 tra Settebagni e Fara Sabina (linea convenzionale) e dalle 00.10 di sabato 22 alle 3.30 di domenica 23 tra Roma Tiburtina e Settebagni (linea convenzionale e linea 'Merci'). 

Prevista la riprogrammazione dei servizi ferroviari con cancellazioni deviazioni e limitazioni di percorso. Dettaglio dei provvedimenti e ulteriori informazioni disponibili presso gli uffici di assistenza alla clientela, le biglietterie, nonchè sui siti www.fsnews.it e www.trenitalia.com. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento