rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Trenitalia: ecco i nuovi collegamenti. Aumentano le offerte di biglietti low-cost

Il nuovo orario estivo di Trenitalia: aumentano i collegamenti di qualità e le offerte di biglietti convenienza sulle tratte dell'alta velocità

Più treni, più qualità e più convenienza. L’estate di Trenitalia, che si inaugura il 10 giugno con l’avvio dell’orario estivo, arricchisce l’offerta ferroviaria del Paese con nuovi servizi di qualità e rende tutta l’offerta ancora più accessibile, grazie a biglietti alla portata di tutte le esigenze.
Un nuovo sistema di prezzi, già disponibile dal 10 giugno, con tre tipologie di biglietto: Supereconomy, Economy e Base studiate per accrescere semplicità, flessibilità e convenienza, con sconti fino al 90% rispetto al biglietto base con Supereconomy e fino al 40% con Economy. Un biglietto base che garantirà cambi di prenotazione illimitati e gratuiti fino alla partenza del treno e il cui prezzo, in seconda classe, sarà tagliato del 5% su tutte le rotte Frecciarossa e Frecciargento lungo la dorsale AV Torino – Salerno.
 
Quattro corse  tra Roma e Milano con fermata a Firenze Santa Maria Novella, saranno effettuate con i nuovi Frecciarossa 4 livelli (Executive, Business, Premium e Standard). Cresce l’offerta Frecciabianca anche sulla linea Tirrenica Nord: 2 corse in più tra Genova e la Capitale (totale 12, oltre 6300 posti offerti).
Il nuovo collegamento prevede la partenza alle 6.52 da Genova P. Principe e arrivo nella Capitale alle 11.50. Da qui invece la partenza è prevista nel pomeriggio alle 16.59 con arrivo a Genova P. Principe alle 22.08. Aumentano così le fermate intermedie del network Frecciabianca  a Massa Centro – Viareggio – Pisa – Livorno e Grosseto. Oltre allo spostamento dalle 17.57 alle 18.29 dell’ultima corsa Frecciabianca da Roma a Genova.
 
Il Frecciabianca accresce poi la gamma e la qualità dei suoi servizi alla clientela, con la progressiva introduzione del pulitore a bordo, desk di accoglienza, corner bar,  welcome drink e del portale di bordo, e quindi esporta, fuori dal circuito dell’Alta Velocità, quei plus che hanno contribuito a decretare, in pochi anni, il successo del Frecciarossa e del Frecciargento.
 
Confermata l’offerta Frecciargento  per la Toscana. Sono 36 le corse che uniscono Roma a Venezia a cui si aggiungono 10 collegamenti tra la Capitale e Verona di cui 4 in direzione Brescia e 4 verso Bolzano.
 
Tra Supereconomy ed Economy saranno un milione al mese i biglietti messi in vendita a prezzo ridotto rispetto a quello del biglietto Base. E, nel dettaglio, 300mila ticket Supereconomy, di cui 200mila sulle Frecce e 700mila Economy, 450 mila dei quali soltanto sulle tre Frecce.
Si tratta di un successo, quello delle due Frecce ad Alta Velocità di Trenitalia, che si può sintetizzare in pochi ma significativi numeri: 25 milioni di passeggeri nel 2011 (+ 20% vs 2010) e quasi 10,5 milioni in questi primi cinque mesi del 2012, circa 7 milioni sul Frecciarossa, che vede incrementare i viaggiatori del + 2,4% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno, e 3,5 milioni sul Frecciargento che registra un vero e proprio boom, con una crescita di passeggeri del + 13,4%. Il 96% dei clienti Frecciarossa esprime un giudizio positivo nei confronti della sua esperienza di viaggio. Le due Frecce AV hanno raggiunto una performance di puntualità del 97% entro i 15 minuti. Tutte e tre le Frecce, insieme, hanno da poco toccato il traguardo dei 100 milioni di clienti, 15 milioni dei quali solo in questi primi mesi del 2012. Per questo Trenitalia ha deciso di festeggiare il clamoroso traguardo con un concorso a premi, riservato a tutti i clienti delle Frecce, che mette in palio 5 Fiat 500, una al mese da maggio a settembre. In palio un’icona di quel made in Italy che oggi, con le Frecce AV di Trenitalia, ha raggiunto punte d’innovazione tecnologica ed eccellenza internazionale anche nel settore ferroviario.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia: ecco i nuovi collegamenti. Aumentano le offerte di biglietti low-cost

RomaToday è in caricamento