Fornivano droga ai pusher della Capitale: sequestrati 3,6 quintali di marijuana

I carabinieri hanno arrestato tre persone dopo uno scambio di vetture nella zona della Prenestina-Polense. Poi la scoperta del maxi carico di droga

La marijuana sequestrata dai carabinieri di Frascati

Quasi 4 quintali di marijuana (366 chili) pronti per essere immessi nelle piazze dello spaccio romane. Sono stati i carabinieri delal Compagnia di Frascati ad arrestare i tre grossisti, dando un duro colpo al traffico di droga destinata ai pusher della Capitale. La scoperta dopo che i militari hanno assistito ad uno scambio di auto avvenuto in un parcheggio della zona di via Prenestina-Polense, periferia est della Capitale. Il conducente di una Opel Corsa e il conducente di una Fiat Multipla si sono scambiati le auto, scendendo velocemente dai rispettivi abitacoli.

Carabinieri sulle tracce delle due auto 

La manovra ha fortemente insospettito i militari che hanno deciso di allertare altre pattuglie di zona per riuscire a “coprire” i distinti tragitti percorsi dalle 2 auto. E così sono stati interessati anche i Carabinieri Tivoli, Pomezia e Castel Gandolfo.

Opel Corsa fermata sulla via Appia 

L’Opel Corsa è stata fermata in via Appia, all’incrocio con via Nettunense, in località Frattocchie. Gli occupanti sono stati identificati in un 41enne originario di Brindisi, ma da tempo residente a Roma e in un cittadino albanese di 22 anni, con precedenti, in Italia senza fissa dimora.

Multipla fermata a Castelverde 

La Multipla è stata bloccata in via Aremogna, nei pressi dell’abitazione del conducente, un cittadino albanese di 26 anni anch’egli già conosciuto alle forze dell’ordine. Nel portabagagli dell’auto, i Carabinieri hanno scoperto 13 grossi pacchi in cellophane contenenti 178 chili di marijuana.

Tre quintali e mezzo di marijuana 

Sono immediatamente scattate le perquisizioni nelle abitazioni dei fermati, ma è in quella del 26enne che i militari hanno scoperto la restante parte della droga: altri 14 pacchi, al cui interno erano stati pressati ben ulteriori 188 chili di marijuana. Nella stessa abitazione, i Carabinieri hanno sequestrato, oltre al materiale per il confezionamento della droga e 2 bilancini di precisione, circa 5.300 euro, ritenuto provento dei loro loschi traffici.

Tre arresti 

Per i 3 arrestati l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. Ora si trovano nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento