rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Palestrina

Palestrina: scaricano tre quintali di hashish da un furgone, due arresti

La scoperta da parte dei carabinieri in un casolare nelle campagne del comune in provincia di Roma. Il rinvenimento dopo aver seguito le tracce di un pusher

Tre quintali di hashish pronti ad essere stoccati prima di essere venduti nelle piazze dello spaccio della Capitale. Questo il maxi sequestro operato dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma che hanno arrestato due uomini sorpresi con il carico di droga in un casolare nelle campagne di Palestrina, Comune dell'alta Valle Aniene. I due sono stati scoperti mentre erano intenti a scarica la droga da un furgone a noleggio.

QUINDICI BORSONI - Il carico di droga era contenuto in 15 borsoni e composto da panetti recanti impresso un simbolo a forma di croce. L’operazione è scaturita da alcune notizie d’ambiente, acquisite nel corso dell’ordinaria attività di ricerca informativa svolta dai Carabinieri di via in Selci, che indicavano uno dei due arrestati, un 48enne romano con precedenti specifici, quale gestore di una florida attività di traffico di stupefacenti.

Palestrina: sequestrati tre quintali di hashish

PEDINATO SINO A PALESTRINA - L’uomo è stato quindi osservato per alcuni giorni e pedinato fino al casolare di Palestrina alla guida del un furgone adibito al trasporto della droga. I carabinieri sono quindi intervenuti al momento in cui, osservando a distanza le operazioni di scarico del furgone, si sono resi conto che il materiale che i due individui stavano maneggiando poteva essere un carico di stupefacente.

CUOCO INSOSPETTABILE - Il secondo arrestato, un insospettabile cuoco di 50 anni, è il proprietario del casolare magazzino dove avrebbe dovuto essere temporaneamente stoccata la droga in attesa dello smercio all’ingrosso verso le piazze dello spaccio della capitale.

UN MILIONE DI EURO SUL MERCATO - La sostanza stupefacente sequestrata, immessa sul mercato all’ingrosso avrebbe fruttato circa un milione di euro. I due arrestati sono ora reclusi nel carcere di Rebibbia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palestrina: scaricano tre quintali di hashish da un furgone, due arresti

RomaToday è in caricamento