rotate-mobile
Cronaca

Maxi controlli nella malamovida di Trastevere. Identificate 100 persone, la metà sono minori

Dopo il raid di un gruppo di giovanissimi in un palazzo di via San Francesco a Ripa, i carabinieri hanno passato al setaccio la zona di San Cosimato: il bilancio

Maxi controlli dei carabinieri nella movida di Trastevere dopo il "raid" di un gruppo di ragazzi in un palazzo di via San Francesco a Ripa durante il quale i residenti, esasperati per le urla e gli schiamazzi, sono stati presi di mira e minacciati.

I militari hanno passato al setaccio la zona compresa tra piazza San Cosimato, piazza San Callisto e via San Francesco a Ripa, appunto, e nel corso dell’attività hanno identificato oltre 100 persone, oltre la metà minorenni. Due persone sono state denunciate a piede libero e sono stati sanzionati amministrativamente tre esercizi commerciali.

Tra i denunciati ci sono un cittadino straniero che stava tentando di effettuare un pagamento in un bar con un bancomat che aveva poco prima sottratto a un uomo, e il titolare di un esercizio commerciale per mancata valutazione dei rischi. Nei suoi confronti sono state elevate anche sanzioni amministrative per un importo di 14.414 euro, per la mancanza dei requisiti generali in materia di igiene, mancati adempimenti nelle procedure di autocontrollo “Haccp”, per la mancanza degli adempimenti e documentazione relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro, con la conseguente chiusura temporanea dell’esercizio commerciale.  

Anche il titolare di un altro esercizio commerciale è stato sanzionato, una multa da 12.262 euro, per la mancanza dei requisiti generali in materia di igiene, per mancati adempimenti delle procedure di autocontrollo “Haccp” e la mancanza degli adempimenti e documentazione relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro, con chiusura "differita" dell'esercizio commerciale. Un'altra sanzione da 2.000 euro è stata elevata al titolare di un altro esercizio commerciale per mancati adempimenti sulle procedure di autocontrollo “Haccp”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controlli nella malamovida di Trastevere. Identificate 100 persone, la metà sono minori

RomaToday è in caricamento