menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trastevere, colpisce con un bongo un cameriere: in manette 23enne

Il 23enne è finito in manette con l’accusa di lesioni personali

Un trauma cranico giudicato guaribile in sette giorni e una persona arrestata. E' il bilancio di una rissa per futili motivi avvenuta nella serata di ieri a Trastevere. 

Protagonisti un 23enne senegalese a Roma senza fissa dimora e un cameriere sudamericano. I due, per futili motivi, hanno iniziato a litigare, fino a quando il 23enne ha impugnato il bongo scagliandolo contro il suo antagonista, raggiunto alla testa. Per lui trauma cranico giudicato guaribile in 7 giorni dai sanitari dell'ospedale “San Giovanni”. 

Il 23enne è finito in manette con l’accusa di lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento