rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Muratella / Via Luigi Candoni

Baraccopoli via Candoni: colpo al traffico di rifuti speciali

Il blitz da parte degli agenti della polizia locale di Roma Capitale che hanno passato al setaccio l'area di Muratella

Traffico di rifiuti speciali ed occupazioni di alcuni moduli abitativi. E' quanto hanno scoperto questa mattina gli agenti della polizia locale di Roma Capitale in seguito ad un blitz a sorpresa nella baraccopoli istituzionale di via Luigi Candoni. In particolare i 'caschi bianchi' del gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale (Spe), d‍iretti dal vicecomandante del Corpo Lorenzo Botta, sono intervenuti a sorpresa nella favela di Muratella, sorprendendo due cittadini di etnia serbo bosniaca mentre erano intenti a smaltire illegalmente il carico di rifiuti speciali dai rispettivi furgoni. 

INDAGINI SUL COMMITTENTE - Entrambi gli uomini, dopo essersi visti sequestrare i veicoli, sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per reato ambientale, mentre sono in corso indagini, volte ad accertare i "committenti". Ulteriori denunce, sono poi scaturite dal controllo sulle effettive residenze dei moduli abitativi del campo. 

OCCUPAZIONI - Due moduli sono stati sequestrati in quanto risultati occupati da non aventi diritto. Gli agenti sospettano  che tali fenomeni siano collegati al sottobosco delle cessioni illecite delle strutture assistenziali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccopoli via Candoni: colpo al traffico di rifuti speciali

RomaToday è in caricamento