Cronaca

Anticipo d'estate: traffico record su Pontina, Colombo e via del Mare

Incolonnamenti, code, traffico bloccato: scene degne del più classico week end estivo su via del Mare, Colombo, A12 e Pontina dove per venti chilometri i veicoli si muovevano a passo d'uomo

Tre aprile 2011: all'estate mancano ancora alcuni mesi ed anche l'apertura ufficiale della stagione (di solito fissata intorno al 25 aprile) è lontana. A guardare però le code che questa mattina hanno caratterizzato via del Mare, la Colombo, l'A12 e la Pontina, sembrava decisamente di essere in uno dei più classici week end estivi. Infatti, complice un caldo sole primaverile, i romani si sono riversati sul litorale e sin dalla mattina le strade erano da bollino rosso.

Sulla via del Mare gli incollonamenti hanno raggiunto i 10 chilometri. Sulla Colombo i chilometri erano addirittura tredici. Stesse scene su A12 (code di 6-7 chilometri tra Maccarese e Fregene, dove ristoranti e locali aperti sono stati letteralmente presi d'assalto), e su Pontina, dove, soprattutto nel pomeriggio verso Roma per venti chilometri si procedeva a passo d'uomo.

A Ostia già dalle 16 sul lungomare veicoli a passo d'uomo dal Plinius alla Rotonda e, sulla corsia interna, da piazzale Magellano sino al porto turistico.

Dopo le 18 la polizia stradale rilevava circa 20 chilometri di rallentamenti, con code a tratti, sulla Pontina in entrata a Roma e disagi anche sull'autostrada tra Civitavecchia e Torrimpietra.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anticipo d'estate: traffico record su Pontina, Colombo e via del Mare

RomaToday è in caricamento