rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Comprano un chilo di cocaina a Roma per la piazza di spaccio di Genova, due arresti

Le indagini da parte degli investigatori della Guardia di Finanza ligure nell'ambito della Operazione XXV Aprile

Avevano acquistato un chilo di cocaina a Roma per rifornire una delle piazza di spaccio di Genova. Ad arrestare i trafficanti i carabinieri del Comando provinciale del capoluogo ligure che hanno interrotto un traffico di droga fra la Capitale e la città della Lanterna. A finire in manette un 40enne genovese, arrestato dalle Fiamme Gialle nell'ambito della Operazione XXV Aprile. 

LE INDAGINI - Le indagini, condotte dai militari del Gico del Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Genova e coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica Alberto Lari, hanno consentito di accertare che l'arrestato, già noto alle forze dell'ordine, aveva commissionato l'acquisto di un chilogrammo di cocaina a un 'corriere' dominicano, residente anch'egli nel capoluogo ligure, in precedenza arrestato per traffico di stupefacenti.

DA ROMA A GENOVA - Il corriere si era recato a Roma per acquistare una partita di droga per conto del trafficante genovese e, durante il trasporto, è stato arrestato appena sceso dall'autobus di linea, giunto nella città ligure. Gli accertamenti svolti dalle fiamme gialle genovesi hanno permesso di ricostruire i contatti tra il ligure e il sudamericano, consentendo di arrestarli entrambi. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comprano un chilo di cocaina a Roma per la piazza di spaccio di Genova, due arresti

RomaToday è in caricamento