Cronaca

Ponte di Nona: trafficante fermato in via Prenestina, trasportava 32 chili di droga

Non è escluso che lo stupefacente servisse ad alimentare le piazze di spaccio del quartiere data la provenienza geografica della persona fermata

Dopo l'arresto dell'imprenditore balneare sul litorale, un altro ingente carico di droga è stato sequestrato. I Carabinieri della Compagnia di Tivoli, nel corso delle festività natalizie, hanno svolto una serie di servizi finalizzati a garantire la sicurezza dei cittadini nell'area est della capitale contrastando soprattutto i reati relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo scorso del pomeriggio, nel corso di un'attività antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tivoli, hanno fermato sulla via Prenestina, a ridosso del noto quartiere di Ponte di Nona, un'autovettura con a bordo un 48enne che a seguito della perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di 2 chili di sostanza stupefacente tipo cocaina 30 chili di sostanza stupefacente tipo hashish.

Non è escluso che lo stupefacente servisse ad alimentare le piazze di spaccio del quartiere data la provenienza geografica della persona fermata. L'arresto è stato accompagnato presso il Carcere di Regina Coeli a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Nona: trafficante fermato in via Prenestina, trasportava 32 chili di droga

RomaToday è in caricamento