rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Torrevecchia, torna dal parrocco e lo minaccia: "Dammi i soldi o ti amazzo"

Un mese fa la stessa scena. Arrestato nuovamente dai carabinieri

Ci è ricascato dopo nemmeno un mese. Ossessionato dall’idea di soldi facili, è tornato, di nuovo, nella parrocchia di “Santa Maria della Presentazione”, in via di Torrevecchia, e ha minacciato di morte il parroco pretendendo il denaro delle offerte. Si tratta di un 38enne romano, senza occupazione e con precedenti, arrestato ancora una volta dai Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato con l’accusa di tentata estorsione aggravata.

Ieri pomeriggio, su richiesta di aiuto del parroco giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti sul posto e anche un po’ sorpresi si sono ritrovati davanti l’uomo che ancora stava inveendo nei confronti del parroco: "Dammi i soldi o ti amazzo", la frase pronunciata. 

I Carabinieri lo hanno ammanettato e portato in caserma. Successivamente, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso il carcere di Regina Coeli, in attesa del processo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrevecchia, torna dal parrocco e lo minaccia: "Dammi i soldi o ti amazzo"

RomaToday è in caricamento