rotate-mobile
Cronaca

Torre Maura, maxi furto al convento: ladri rubano 70 mila euro

A dare l'allarme sono state le suore delle 'Figlie del Sacro Cuore di Gesù' in via Casilina. Indaga la polizia

Sono entrati forzando una grata di una finestra al primo piano, hanno aperto la cassaforte e rubato 70mila euro in contanti lasciando il forziere dove l'avevano trovato. Maxi colpo all'interno del convento 'Figlie del Sacro Cuore di Gesù' di via Casilina, a Torre Maura. A denunciarlo lo scorso martedì alla polizia, sono state le suore che vivono nell'istituto religioso. 

Sul posto, sono così accorsi gli agenti del Commissariato Casilino che, insieme alla squadra della Scientifica, hanno iniziato a fare i primi rilievi del caso. L'allarme è scattato nella prima mattinata di martedì scorso e già dal sopralluogo fatto dalle forze dell'ordine sarebbe apparso subito chiaro come i ladri siano andati a colpo sicuro.

Gli esperti della Scientifica, dalla cassaforte, potrebbero aver acquisito impronte utili alle indagini. Di certo, la polizia ha già estrapolato le immagini del sistema di videosorveglianza dell'istituto. I video sono già al vaglio degli inquirenti che indagano a 360 gradi, cercando di capire anche se nella banda c'era qualcuno che avrebbe fatto da 'basista' indicando il posto in cui era la cassaforte, quanto c'era all'interno e come entrare nel convento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Maura, maxi furto al convento: ladri rubano 70 mila euro

RomaToday è in caricamento