Cronaca

Torre Angela: smontava auto rubata nel suo capannone, nei guai 45enne

Fuggiti i complici dell'uomo

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata hanno arrestato un 45enne romano, con precedenti, con le accuse di ricettazione e riciclaggio in concorso. L’uomo è stato sorpreso mentre, unitamente ad altri complici riusciti a fuggire, era intento a smontare e stoccare in varie parti un’autovettura, all’interno di un capannone in via Mistici, di sua proprietà, adibito a deposito. Dagli accertamenti dei Carabinieri è risultato che l’auto era stata rubata lo scorso 7 aprile.

Il veicolo e le sue parti, già smontate, sono stati sequestrati mentre l’arrestato è stato portato in carcere a Regina Coeli, come disposto dalle Autorità Giudiziaria. Le indagini dei Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata proseguono al fine di identificare i complici del 45enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Angela: smontava auto rubata nel suo capannone, nei guai 45enne

RomaToday è in caricamento