Cronaca

Torna l'acqua ad Albano e Ariccia dopo tre giorni di emergenza

E'durata tre giorni l'assenza di acqua per gli abitanti di Albano Laziale e di Ariccia. Per molti nemmeno la possibilità di uscire di casa per andare a rifornirsi, visto che le strade erano bloccate dalla neve e dal ghiaccio

Tre giorni senz'acqua: è il bilancio dell'emergenza neve per gli abitanti di Ariccia e Albano Laziale. Per molti nemmeno la possibilità di uscire di casa per andare a rifornirsi, visto che le strade erano bloccate dalla neve e dal ghiaccio. Sotto il peso della neve infatti è caduto un traliccio delle corrente elettrica sul Monte Ceraso, dove si trova l'acquedotto del Simbrivio, bloccando così le pompe idrauliche, alimentate elettricamente, che aumentano la pressione dell'acqua e quindi nelle conduttore di tutta la zona. Il tutto, aggravato dalle strade piene di neve che impedivano proprio l'accesso al monte Ceraso.
(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'acqua ad Albano e Ariccia dopo tre giorni di emergenza

RomaToday è in caricamento