Tor Sapienza: in auto con 98 dosi di eroina, vigili arrestano pusher

In manette due pusher di 23 e 47 anni, fermati in via Longoni. La droga era nascosta in un'auto in involucri di cellophane tra lo schienale e il sedile del passeggero

Sono stati fermati in via Emilio Longnoni 59 e ammanettati. In auto nascondevano 98 dosi di eroina. E' successo ieri pomeriggio quando gli agenti del Comando Generale PSO e all'Unità Operativa presso la Procura di Roma, hanno tratto in arresto due uomini di 23 e 47 anni, nel corso di un'indagine sul traffico illecito di stupefacenti

Appostati in zona Tor Sapienza, gli agenti hanno avvistato il primo, di nazionalità senegalese, che percorreva a piedi più volte lo stesso tratto di strada scambiando le dosi con alcuni clienti. Bloccati subito dopo, la scoperta dell'eroina, nascosta in un'auto in involucri di cellophane tra lo schienale e il sedile del passeggero. Sequestrati anche due cellulari e 680 euro.

Per i due sono scattate le manette con arresto in flagranza di reato. Trattenuti in custodia sono stati tradotti presso il Tribunale di Roma per il giudizio in direttissima.

arresti tor sapienza1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento