rotate-mobile
Cronaca Tor Bella Monaca

Tor Bella Monaca, violano i domiciliari dopo i blitz antidroga e finiscono in carcere

Tre uomini di 21, 30 e 43 anni sono stati portati nelle carceri di Rieti e Civitavecchia dopo avere violato la misura dei domiciliari, stabilita dopo l'arresto durante una serie di operazioni condotte dai carabinieri

Tre uomini di 21, 30 e 43 anni sono finiti in carcere dopo avere violato i domiciliari, cui erano stati condannati dopo essere stati arrestati durante alcune operazioni antidroga condotte dai carabinieri a Tor Bella Monaca.

I militari hanno eseguito le tre ordinanze di sostituzione degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere nei giorni scorsi.

Il 21enne e il 43enne, residenti rispettivamente in via dell’Acheologia e via Aspertini, sono stati trasferiti nel carcere di Rieti, mentre il 30enne, residente in via Camassei, è stato portato a Civitavecchia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca, violano i domiciliari dopo i blitz antidroga e finiscono in carcere

RomaToday è in caricamento