Cronaca Tor Bella Monaca / Via Agostino Mitelli

Blitz a Tor Bella Monaca, pusher scaricano cocaina nelle fogne: 505 dosi recuperate

L’operazione dei carabinieri della compagnia di Frascati ha portato a dieci arresti in poche ore, sequestrati 220 grammi di cocaina e 35 dosi di eroina

Dieci persone arrestate, 505 dosi di cocaina e 35 di eroina sequestrate unitamente a circa 900 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecita. È questo il bilancio dei blitz antidroga eseguiti dai Carabinieri Compagnia di Frascati nel quartiere Tor Bella Monaca.

Blitz antidroga a Tor Bella Monaca

Ieri pomeriggio, infatti, ad esito di un servizio di osservazione e pedinamento di alcuni soggetti legati agli ambienti della droga, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati sono intervenuti in un condominio di via Mitelli dove hanno notato un gruppo di persone aggirarsi con fare sospetto.

Pusher si barricano in casa e sversano cocaina nelle fogne

Alla vista dei militari il gruppo, formato da sei cittadini romani di età compresa tra i 24 e 37 anni, tutti senza occupazione e con precedenti, è scappato nascondendosi e barricandosi in casa di uno di loro. 

Nonostante l’opposizione del gruppo e la difficoltà ad accedere nell’abitazione, i carabinieri hanno intuito che gli uomini potessero disfarsi di un quantitativo di droga e, dopo aver circondato tutto lo stabile, hanno iniziato a tenere sotto controllo gli scarichi del sistema fognario. L’intuizione si è rivelata giusta perché, poco dopo, nei tombini ormai aperti e ispezionati dai militari, sono cadute numerose dosi di cocaina, almeno 50, subito recuperate.

Blitz antidroga a Tor Bella Monaca: sequestrate 505 dosi 

I Carabinieri sono poi riusciti ad accedere all’appartamento e ad ammanettare i sei malviventi. La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sequestrare altre dosi della stessa sostanza – in totale 505 dosi per un peso complessivo di 220 g -, una pressa per il confezionamento della sostanza stupefacente, due bilancini di precisione e 800 euro.

Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale, in attesa del rito direttissimo.

Fuori dall’abitazione nonostante i domiciliari: arrestata 31enne

Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno anche arrestato una 31enne romana con l’accusa di evasione perché sorpresa all’esterno della sua abitazione nonostante fosse sottoposta agli arresti domiciliari per precedenti reati.

Donna pusher in manette: stava cedendo dosi di eroina 

Qualche ora prima, invece, i carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato una 29enne, fermata per un controllo in via dell’Archeologia, trovata in possesso di 28 dosi di eroina e una coppia, lui 37enne e lei 42enne, entrambi romani con precedenti, sorpresi, in via Domenico Parasacchi, a cedere 7 dosi di eroina ad un acquirente, identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz a Tor Bella Monaca, pusher scaricano cocaina nelle fogne: 505 dosi recuperate

RomaToday è in caricamento