rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Valmelaina / Piazza Vinci

Nuovo Salario, banda di topi d'auto in azione: quattro arresti

I fatti sono avvenuti nella notte di sabato 28 gennaio. A bloccare gli intenti della banda i carabinieri del nucleo radiomobile di Roma

Erano intenzionati a saccheggiare un furgone utilizzando arnesi da scasso con l'obiettivo di rubare dall'interno oggetti di valore. Sono stati scoperti e arrestati. 

Un'avventura di breve durata quella che ha visto protagonista una "banda di topi d'auto". Era la notte di sabato 28 gennaio, quando quattro cittadini di origini bulgare si sono avvicinati ad un furgone parcheggiato in piazza Vinci, nella zona del Nuovo Salario. Gli uomini erano in possesso di arnesi da scasso e stavano tentando di forzare il portellone del mezzo. Chiara l'intenzione di sottrarre dal furgone oggetti di valore. 

La scena non è sfuggita ai carabinieri del nucleo radiomobile di Roma in servizio per un normale controllo del territorio. I militari, vista la scena, sono immediatamente intervenuti e hanno bloccato la "banda" intenta ad armeggiare sul furgone con attrezzi appositi. I quattro uomini, tutti di origini bulgare, di età compresa tra i 21 e i 32 anni e senza fissa dimora sono stati arrestati con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. Solo uno dei quattro, è risultato già noto alle forze dell'ordine con precedenti penali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Salario, banda di topi d'auto in azione: quattro arresti

RomaToday è in caricamento