Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Casal Bertone / Largo San Giuseppe Artigiano

Tragedia a Portonaccio, cede grata e precipita nei parcheggi abbandonati: morta 37enne

Tiziana Laudani, è morta dopo un volo di otto metri dovuto al cedimento di una grata, nei parcheggi sotterranei abbandonati di Largo San Giuseppe Artigiano. Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia

Largo San Giuseppe Artigiano,il luogo della tragedia

Una donna di 37 anni, Tiziana Laudani, è morta ieri 9 agosto dopo un volo di otto metri, dovuto al cedimento di una grata, nei parcheggi sotterranei abbandonati di Largo San Giuseppe Artigiano

LA TRAGEDIA - La tragedia, poco prima delle 23, è avvenuta in quella stessa piazza, chiusa al traffico da sette anni per la costruzione dei parcheggi. Secondo una prima ricostruzione Tiziana era a passeggio con un uomo che, più tardi, ha raccontato alla Polizia di essere il suo fidanzato. I due camminavano quando una grata di copertura ha ceduto.

Immediato l'allarme. Sul posto, per il recupero, sono giunte tre squadre del Vigili del Fuoco e i sanitari del 118. Poi la corsa in ospedale, in codice rosso, ma per Tiziana non c'è stato nulla da fare. Le sue condizioni sono fin da subito risultate gravissime. La donna è morta, poco dopo durante il trasporto, a causa delle ferite riportate. Salvo per miracolo il suo fidanzato. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato del Commissariato di San Lorenzo. 

LA DENUNCIA - L'area è famosa per le numerose proteste degli attivisti del Comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio. "Ci piange il cuore sapere che le tante nostre iniziative – dichiara Fabrizio Montanini, presidente del Comitato – non siano riuscite a far riqualificare la piazza più importante del quartiere e a far evitare così questa tragedia".

"Diverse volte siamo scesi in quei parcheggi per documentarne il degrado, abbiamo organizzato assemblee pubbliche e manifestazioni, affisso striscioni di protesta, ma l'Amministrazione ha sempre preferito vederla così, non illuminata e degradata, rimanendo indifferente – conclude Montanini – a quei cittadini che pretendono giustamente di vivere un quartiere più sicuro e dignitoso. Come capita troppo spesso ora forse, e solo forse, chi ci governa prenderà in carico questa situazione evitando così altre tragedie."


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Portonaccio, cede grata e precipita nei parcheggi abbandonati: morta 37enne

RomaToday è in caricamento