Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Testaccio / Via di Monte Testaccio

Tiro a segno su un muro nel cuore di Testaccio: denunciato 42enne

I Carabinieri lo hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria

Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno denunciato un 42enne romano con l’accusa di porto abusivo di armi.

Transitando in via di Monte Testaccio, i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo mentre esplodeva colpi d’arma da fuoco con una carabina ad aria compressa calibro 4,5 mm, regolarmente detenuta, contro un muro, simulando un tiro a bersaglio. L’uomo è stato trovato in possesso anche di una scatola contenente 500 “piombini”, sequestrati insieme all’arma.

I Carabinieri lo hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria e lo hanno anche sanzionato per l’inosservanza della vigente normativa finalizzata alla limitazione del contagio da virus Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro a segno su un muro nel cuore di Testaccio: denunciato 42enne

RomaToday è in caricamento