Tiburtina: carica le valigie, il treno parte e la figlia di 3 anni resta a bordo

I poliziotti della Stazione Tiburtina, prontamente allertati, si sono recati immediatamente al treno e alla fermata poco dopo

Una donna impegnata a sistemare i propri bagagli che si trovavano sul binario e che doveva caricare sul treno, si è accorta della chiusura delle porte e che la figlioletta di soli tre anni era rimasta sul treno.

La madre, presa dallo spavento, immediatamente si è recata presso Casa Italo della Stazione Termini per richiedere soccorso, che provvedeva a sua volta ad avvisare la Sala Operativa della Polizia Ferroviaria.

I poliziotti della Stazione Tiburtina, prontamente allertati, si sono recati immediatamente al treno, che effettuava la fermata poco dopo, e presi contatti con il personale ferroviario hanno preso in consegna la minore.

Poco dopo la donna è giunta negli uffici della Polizia Ferroviaria della Stazione di Roma Tiburtina, dove si è ricongiunta con la bambina.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento