Spaccio di shaboo a Tiburtina: arrestata lady pusher

La 47enne è stata trovata in possesso di 122 grammi di droga

A seguito di un controllo antidroga i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato una cittadina nigeriana, di 47 anni, disoccupata e con precedenti specifici, residente ai Castelli Romani, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lady pusher di shaboo a Tiburtina

La donna è stata notata aggirarsi con fare sospetto dalla pattuglia di Carabinieri in abiti civili, nei pressi della Stazione Ferroviaria Tiburtina.

Dopo averla seguita nei vari spostamenti è stata bloccata a ridosso dell’ingresso principale della Stazione. 

In tasca 122 grammi di droga

A seguito della perquisizione personale è stata trovata in possesso di ben 122 grammi di “Shaboo” , contenuti in involucri di cellophane. 
La droga è stata sequestrata mentre la donna è stata portata in caserma e trattenuta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento