Spaccio di shaboo a Tiburtina: arrestata lady pusher

La 47enne è stata trovata in possesso di 122 grammi di droga

A seguito di un controllo antidroga i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato una cittadina nigeriana, di 47 anni, disoccupata e con precedenti specifici, residente ai Castelli Romani, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lady pusher di shaboo a Tiburtina

La donna è stata notata aggirarsi con fare sospetto dalla pattuglia di Carabinieri in abiti civili, nei pressi della Stazione Ferroviaria Tiburtina.

Dopo averla seguita nei vari spostamenti è stata bloccata a ridosso dell’ingresso principale della Stazione. 

In tasca 122 grammi di droga

A seguito della perquisizione personale è stata trovata in possesso di ben 122 grammi di “Shaboo” , contenuti in involucri di cellophane. 
La droga è stata sequestrata mentre la donna è stata portata in caserma e trattenuta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

Torna su
RomaToday è in caricamento