Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Piazza della Rovere

Donna si getta nel Tevere, poliziotti si tuffano nel fiume e la salvano

Il tentativo di suicidio da parte di una 40enne. L'intervento all'altezza di ponte Principe Amedeo di Savoia

Si sono tuffati nel Tevere e le hanno salvato la vita. Eroi di giornata due agenti del Reparto Fluviale della Polizia di Stato. L'allerta poco dopo le 12:00 di sabato mattina quando una donna si è gettata nel fiume romano all'altezza di piazza della Rovere. Chiamati i soccorritori sul posto sono intervenuti i poliziotti che si sono gettati nelle acque all'altezza di ponte Principe Amedeo di Savoia.

Donna nel Tevere salvata dalla polizia

In balia della corrente del fiume la donna è stata quindi portata a riva dagli agenti. In stato confusionale la stessa è stata identificata in una 40enne romana ed accompagnata all'ospedale Santo Spirito dall'ambulanza del 118. Gli agenti sono invece stati portati all'ospedale Fatebenefratelli per effettuare la profilassi di rito. Da accertare le cause che hanno portato la 40enne a gettarsi volontariamente nel Tevere. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna si getta nel Tevere, poliziotti si tuffano nel fiume e la salvano

RomaToday è in caricamento