Maltempo a Roma, chiuse le banchine sul Tevere. Per oggi attesi temporali

L'allerta a causa del superamento della prima soglia di attenzione del livello dell'Aniene

Sono stati chiusi gli accessi alle banchine del Tevere, nel tratto urbano, a causa del maltempo. Il Dipartimento Sicurezza e Protezione Civile di Roma Capitale, che tiene sotto controllo la situazione dei livelli idrometrici dei fiumi Tevere e Aniene, ha comunicato lo stato di attivazione Sa1-Attenzione a causa del superamento della prima soglia di attenzione del livello dell'Aniene. I livelli comunque - precisano dalla protezione civile capitolina - sono ben lontani da valori preoccupanti.

Oggi su Roma il Centro Funzionale Regionale ha adottato un avviso di criticità con indicazione che dalle prime ore di domani, sabato 2 febbraio, e per le successive 24 ore, si prevede nelle seguenti zone di allerta del Lazio: criticità idrogeologica per temporali codice arancione su Aniene e Bacino del Liri; criticità idrogeologica per temporali codice giallo su Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Roma e Bacini Costieri Sud. 

La Sala Operativa Regionale ha diffuso l'allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto.

Meteo a Roma, le previsioni

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento