Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Ostia / Via Gian Carlo Passeroni

Panico al pronto soccorso: carabiniere colpito al volto con una testata

Il militare aggredito da un 37enne all'ospedale Grassi di Ostia

Foto d'archivio

Panico al pronto soccorso dell'ospedale di Ostia dove un uomo ha colpito un carabiniere con una testate in pieno volto. Succede al Grassi dove i militari della locale stazione lidense sono intervenuti per placare un 37enne di origine ucraina che, in evidente stato di alterazione dovuto all’assunzione di alcolici, si stava aggirando in modo confuso nel nosocomio di via Gian Carlo Passeroni. 

Alla vista dei Carabinieri, l’uomo li ha improvvisamente aggrediti, riuscendo a colpire uno dei militari con una violenta testata al volto. Il 37enne è stato  immobilizzato e arrestato e, a conclusione delle formalità di rito, è stato trasferito al Tribunale di Roma per l’udienza di convalida.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico al pronto soccorso: carabiniere colpito al volto con una testata

RomaToday è in caricamento