Cronaca

Contrassegni invalidi irregolari nelle zone Ztl: 149 multe

In tre settimane ben 216 controlli, nei quali sono stati sanzionati 149 conducenti, entrati in ZTL senza accompagnare il disabile titolare del permesso. Sono stati anche ritirati 17 permessi in fotocopia

Ben 149 multe in tre settimane nelle zona Ztl di Roma. Dal 17 marzo il Comando Generale ha intensificato i servizi di controllo, al fine di contrastare chi circola in centro senza averne diritto.

Un fenomeno da tempo sotto osservazione, che contribuisce ad aumentare traffico, parcheggi selvaggi e inquinamento atmosferico. Oltre alla normale attività effettuata ordinariamente da tutti i gruppi di Polizia Locale, apposite pattuglie appartenenti al GPIT ora pattugliano il centro con posti di controllo mirati, con l'obiettivo di ritirare i permessi in fotocopia, scoprire i falsi, sequestrare i permessi scaduti e sanzionare tutti coloro che circolano senza invalido a bordo, omettendo la necessaria comunicazione allo 060606.

In questo primo periodo sono stati effettuati 216 controlli, nei quali sono stati sanzionati 149 conducenti, entrati in ZTL senza accompagnare il disabile titolare del permesso. Sono stati anche ritirati 17 permessi in fotocopia, risultato revocato.

Numerosi anche i verbali che gli agenti hanno contestato ai sensi del Codice della Strada, che sono stati 125: il totale delle sanzioni sinora irrogate è di oltre 7mila euro.

La Polizia Loca ricorda che i "permessi in fotocopia non sono consentiti. Se gli stessi vengono riprodotti a colori, e plastificati con l'intento di trarre in inganno i controlli, potrebbe configurarsi un reato con relativa denuncia all'Autorità Giudiziaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrassegni invalidi irregolari nelle zone Ztl: 149 multe

RomaToday è in caricamento