rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Guidonia Montecelio

Terremoto a est di Roma: ancora una scossa con epicentro a Guidonia

La scossa è stata avvertita in numerose zone della Capitale intorno alle 14. Si tratta della terza in venti giorni

Il nuovo anno inizia con un terremoto a Roma. Una scossa di magnitudo 3.3 è stato registrato nel primo pomeriggio dell'1 gennaio 2023 nella zona di Guidonia Montecelio, in località La Botte (epicentro segnalato dall'Ingv).

La scossa è stata avvertita in un’area piuttosto estesa e in diverse zone della Capitale: “Sentita veramente bene, zona Fonte Nuova. Il frigorifero ha letteralmente ballato”, è una delle segnalazioni arrivate sui social, dove moltissime persone hanno confermato di essersi accorte del terremoto: “Collefiorito intenso e prolungato”, e ancora “Tivoli, sentito, buon anno anche dalla Terra”, e “Zona Anagnina. Lampadari fermi e poltrona in movimento”.

Si tratta della terza scossa di terremoto registrata nella stessa zona in 20 giorni. La prima il 13 dicembre, la seconda 10 giorni dopo, il 23 dicembre, ancora una volta con epicentro nei pressi di Guidonia. 

Dove è stato localizzato il terremoto di oggi?

Il terremoto del primo gennaio è stato localizzato:

3 Km a SE di Guidonia Montecelio (88673 abitanti)

5 Km a W di Tivoli (56533 abitanti)

24 Km a E di Roma (2864731 abitanti)

33 Km a N di Velletri (53303 abitanti)

40 Km a NE di Pomezia (62966 abitanti)

44 Km a N di Aprilia (73446 abitanti)

48 Km a E di Fiumicino (78395 abitanti)

59 Km a N di Latina (125985 abitanti)

60 Km a N di Anzio (54211 abitanti)

65 Km a S di Terni (111501 abitanti)

68 Km a SW di L'Aquila (69753 abitanti)

72 Km a SE di Viterbo (67173 abitanti)

80 Km a E di Civitavecchia (52991 abitanti)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto a est di Roma: ancora una scossa con epicentro a Guidonia

RomaToday è in caricamento