rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Terremoto a Roma, Metro A e B attive dopo evacuazione e controlli

Due forti scosse si sono sentite oggi a Roma. La prima alle 10:26, le seconda alle 11:15. Atac ha predisposto piano di evacuazione e alle 12:55 il servizio ha ripreso il normale svolgimento

La terra trema ancora nel Centro Italia. Tre distinte e forti scosse sono state percepite anche a Roma oggi 18 gennaio 2017. La prima alle 10:26 con magnitudo 5.3, la seconda alle 11:15 circa con magnitudo 5.4. Una terza scossa, invece, si è sentita alle 11:26.

Per precauzione Atac ha così predisposto un piano di evacuazione delle metropolitane A, B e B1. Regolare, invece, il servizio della metro C, Termini-Centocelle e della Roma-Lido. Attivato anche il servizio bus sostitutivo, mentre i tecnici hanno avviato le verifiche del caso. Chiusa anche la ferrovia regionale Roma-Viterbo. 

Alle 12:58 la linea della Metro A è stata riaperta. La linea B, invece, è stata riaperta alle 14:50, proprio mentre si è registrata una quarta forte scossa di terremoto Si registrano ritardi residui ma nessun danno.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto a Roma, Metro A e B attive dopo evacuazione e controlli

RomaToday è in caricamento