rotate-mobile
Cronaca

Terremoto: gli aiuti di Roma Capitale alle persone colpite dal sisma

Il Comune Capitolino ha aperto un conto corrente per la raccolta delle donazioni alle vittime del terremoto in Emilia Romagna

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma Capitale ha aperto un conto corrente per la raccolta delle donazioni alle vittime del terremoto in Emilia Romagna. Il conto è intestato a Roma Capitale e il numero di Iban è per effettuare un bonifico: IT18X0200805117000102099180, specificando nella causale “Roma Capitale pro terremotati in Emilia Romagna”.

 A partire da stasera, l’attivazione del conto corrente verrà ricordata con un messaggio preregistrato a tutti coloro che chiameranno il contact center capitolino 060606, così come il numero di sms solidale per donare due euro alle popolazioni colpite.

Il 2 giugno, inoltre, dalle 9 alle 18, saranno attivi tre gazebo di Roma Capitale per la raccolta fondi nella piazza di San Lorenzo in Lucina, piazza Mignanelli e Largo di Torre Argentina.

È quanto rende noto l’ufficio stampa del Campidoglio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: gli aiuti di Roma Capitale alle persone colpite dal sisma

RomaToday è in caricamento