Cronaca

Ore 11.28 e 11.34: due nuove scosse avvertite anche a Roma

Le due scosse, di magnitudo 4,5, hanno provocato la caduta di calcinacci a L'Aquila. A Roma molto spavento soprattutto nella zona nord-est

Dopo quella di questa notte all'1.15, la terra è tornata a tremare anche Roma, facendo sobbalzare per due volte i romani. E' successo una prima volta alle 11.28 e una seconda alle 11.34.

Le due scosse erano di magnitudo richter pari a 4,8. A L'Aquila ovviamente la paura è stata ben maggiore con calcinacci caduti dai palazzi pericolanti per il sisma della notte del 6 aprile.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore 11.28 e 11.34: due nuove scosse avvertite anche a Roma

RomaToday è in caricamento