Cronaca

Rubò mille euro di scarpe a uno store di Termini: riconosciuto e arrestato

L'uomo, fermato per un semplice controllo, è stato riconosciuto dai carabinieri

E’ stato riconosciuto come il ladro che, lo scorso 30 gennaio, approfittando delle operazioni di scarico merci, prelevò furtivamente una grossa scatola, contenente numerose paia di scarpe, da un noto store sportivo del Forum Termini  e si allontanò indisturbato.

Per questo un 43enne italiano, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini.

Il precedente per estorsione

Fermato per un normale controllo mentre si aggirava all’interno della stazione, l’uomo è risultato colpito da un provvedimento di revoca della misura alternativa dell’affidamento terapeutico, emesso il 16 gennaio scorso dall’Ufficio di Sorveglianza di Pavia, per il reato di estorsione. 

Riconosciuto durante gli accertamenti

I Carabinieri hanno portato il 43enne presso i loro uffici per approfondire gli accertamenti: proprio li il malvivente è stato riconosciuto da alcuni militari che, all’epoca dei fatti, furono contattati dai responsabili del negozio per l’ammanco di uno dei colli che erano stati appena consegnati. Uno scatolone contenente paia di scarpe per il valore di oltre 1.000 euro. 

Incastrato dalle telecamere

Le immagini del sistema di videosorveglianza interna della stazione Termini hanno confermato tutto:  il ladro si vede chiaramente mentre porta via la scatola rubata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubò mille euro di scarpe a uno store di Termini: riconosciuto e arrestato

RomaToday è in caricamento