menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Termini, fermato in stazione: era ricercato per il reato di violenza sessuale aggravata

L'uomo è stato fermato durante l'attività messa in campo dalla Polizia di Stato - Compartimento per il Lazio - nel corso della settimana scorsa

Continuano le attività della Polizia di Stato - Compartimento per il Lazio - nella stazioni di Roma e sui treni. In particolare il 15 luglio un pakistano è stato arrestato a seguito di un controllo dagli agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Stazione di Termini in quanto risultato destinatario di un ordine di carcerazione per il reato di violenza sessuale aggravata emesso dal Tribunale di Civitavecchia.

Il 20 luglio i poliziotti di Termini interessando anche personale delle Ferrovie dello Stato si sono prodigati affinché un farmaco salva-vita venisse recapitato a Verona presso l'abitazione della nonna di una bambina di 13 anni dalla quale la minore si era recata per una vacanza estiva dimenticandosi a Roma il farmaco difficilmente reperibile sul territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento