Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Termini: molestano viaggiatori alle biglietterie automatiche, denunciati

Sei le persone denunciate dai Carabinieri. Nei loro confronti è scattata l'accusa di molestia e disturbo alle persone

Sono stati sorpresi ad importunare passanti e viaggiatori nei pressi delle biglietterie automatiche di Termini con pressanti richieste di elemosina o insistenti offerte di assistenza nelle fasi di acquisto dei biglietti.

I Carabinieri hanno denunciato a piede libero 6 cittadini romeni – tra cui due donne -  e un cittadino del Bangladesh. Nei loro confronti è scattata l'accusa di molestia o disturbo alle persone. Nei loro confronti è scattata l'accusa di molestia o disturbo alle persone.

Un cittadino polacco di 39 anni e una ragazza originaria della provincia di Benevento di 34 anni, entrambi nella Capitale senza fissa dimora, sono stati, invece, sanzionati dai Carabinieri per la violazione del divieto di stazionamento con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore.

Per i due, i militari hanno richiesto al Sindaco di Roma l'irrogazione della prevista sanzione pecuniaria da 100 a 300 euro ciascuno e alle autorità preposte l’emissione di 2 Daspo Urbani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: molestano viaggiatori alle biglietterie automatiche, denunciati

RomaToday è in caricamento