rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Termini, aggredisce una donna e la rapina: ladro arrestato e condannato a 2 anni e 8 mesi

Gli agenti, visto l'accaduto avvenuto in pochi secondi, si sono immediatamente posti all'inseguimento del ventinovenne fuggito, bloccandolo subito dopo in via Torino

Ieri, intorno alla mezzanotte, una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale in servizio presso l'area della stazione Termini, ha arrestato un tunisino di 29 anni, che a Piazza della Repubblica ha strappato una catenina d'oro dal collo di una signora italiana di 51 anni.

Gli agenti, visto l'accaduto avvenuto in pochi secondi, si sono immediatamente posti all'inseguimento del ventinovenne fuggito, bloccandolo subito dopo in via Torino.

La catenina, trovata nelle tasche del ladro, è stata restituita alla legittima proprietaria che si trovava in soggiorno nella capitale per questioni di lavoro, accompagnata da un suo collega che al momento dei fatti è riuscito a sostenerla evitandole la caduta a terra.

Il responsabile, con precedenti penali per furto e spaccio, è stato arrestato per il reato di  furto con strappo e condannato dall'Autorità Giudiziaria a 2 anni e 8 mesi, con sospensione della pena.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini, aggredisce una donna e la rapina: ladro arrestato e condannato a 2 anni e 8 mesi

RomaToday è in caricamento