Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Termini: disabile si perde in stazione, personale Atac aiuta una mamma a far riabbracciare il figlio

Riaccompagnato dalla madre entrambi sono stati consegnati alle cure del personale sanitario del 118

Storia a lieto fine, oggi, alla stazione Termini. Un uomo, disabile cognitivo, questa mattina era in compagnia della madre alla stazione di Roma. La donna, 73 enne di origine peruviane, ha però smarrito il figlio dopo essere caduta all'interno della metro. 

Ai soccorritori, una guardia giurata, un addetto alla clientela e un'operatrice di stazione Atac, la donna preoccupata ha mostrato la foto del figlio dal suo cellulare dicendo che l’uomo si era diretto verso i treni. L'operatore della customer care aziendale ha iniziato quindi la ricerca dell’uomo. Contestualmente l'operatrice di stazione ha prestato primo soccorso alla madre, tamponando la ferita alla testa e richiedendo l’intervento del 118. 

Poco dopo l'uomo è stato ritrovato da un adetto all'assistenza clienti mentre si aggirava spaesato sulla banchina affollata di persone in attesa del treno. Riaccompagnato dalla madre entrambi sono stati consegnati alle cure del personale sanitario del 118. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: disabile si perde in stazione, personale Atac aiuta una mamma a far riabbracciare il figlio

RomaToday è in caricamento