Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Testaccio / Ponte Sublicio

Ponte Sublicio, perde il lavoro e si getta nel Tevere

Il 53enne che si era lanciato da ponte Sublicio, é stato recuperato dalla polizia fluviale e dai vigili del fuoco nelle acque all'altezza di Porta Portese

Aveva da poco perso il lavoro. Per questo, un 53enne italiano, ha tentato il suicidio gettandosi nel Tevere a Roma. Il 53/enne che si era lanciato da ponte Sublicio, é stato recuperato dalla polizia fluviale e dai vigili del fuoco nelle acque all'altezza di Porta Portese. A quanto si è appreso l'uomo aveva tentato il suicidio perché disperato in quanto era ormai disoccupato.

Ora è stato ricoverato in ospedale ma le sue condizioni non sono gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Sublicio, perde il lavoro e si getta nel Tevere
RomaToday è in caricamento