Metro B, scende sui binari e minaccia suicidio: salvato dai militari

Sul posto ad manforte all'Esercito anche la polizia di Stato. L'uomo è stato salvato

Attimi di paura a Roma dove un uomo, nella serata del 30 dicembre, ha minacciato il suicidio nella stazione Piramide della metro B. E' successo tutto intorno alle 20:50 quando, durante il regolare svolgimento del servizio Strade Sicura, una pattuglia dei militari dell'esercito della brigata dei Granatieri di Sardegna' è stata allertata dalle urla di un uomo.

La scena è stata subito chiara: la persone, sui binari, minacciava il suicidio volendosi gettare sotto ad un treno della metropolitana. I militari, indossando i previsti Dpi, sono così intervenuti fermandolo.

Poco dopo, alle 21.15 circa, a dar supporto all'Esercito anche una pattuglia di polizia di Stato: l'uomo, senza documenti, è stato così salvato e soccorso dal personale sanitario del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento