Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Via Casilina, 740

Via Casilina: si chiude in auto e tenta il suicidio con i gas di scarico

L'uomo è stato salvato dagli agenti del Reparto Volanti della polizia e trasportato in ospedale per accertamenti

Ha fermato l'auto sulla via Casilina, ha inserito un tubo nel finale della marmitta e ha fatto penetrare i gas di scarico attraverso la tubazione in una fessura del finestrino. Così ha tentato il suicidio un uomo romano di 87 anni salvato da una pattuglia del Reparto Volanti della Polizia di Stato. E' accaduto intorno alle 14:00 di giovedì 4 ottobre nella zona di Centocelle

Tenta suicidio in auto con i gas di scarico 

Fermata la vetttura al civico 740 della via Casilina, all'altezza di uno degli accessi al Parco Archeologico di Centocelle, numerose sono state le segnalazioni al 112 da parte degli automobilisti in transito che hanno notato il tubo fuori dal finestrino della macchina all'interno della quale si era chiuso l'uomo. Arrivati sul posto i poliziotti sono riusciti ad aprire l'abitacolo ed a trarre in salvo l'anziano nato nel 1931. 

Anziano salvato dal suicidio sulla via Casilina

Sotto choc l'uomo è stato trasportato dall'ambulanza del 118 all'ospedale Vannini per accertamenti. Ascoltato dagli agenti del commissariato Torpignattara non ha saputo fornire indicazioni sulle motivazioni del tentativo di suicidio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Casilina: si chiude in auto e tenta il suicidio con i gas di scarico

RomaToday è in caricamento