Schiacciato dalla crisi tenta il suicidio ingerendo barbiturici: salvato uomo di 71 anni

L'anziano è stato trovato incosciente nella propria abitazione di Giardinetti dai carabinieri. La segnalazione da parte della Caritas preoccupata per non averlo più visto

Il Polilclinico Tor Vergata

L'allarme è stato lanciato dal Poliambulatorio della Caritas di Tor Vergata che ha segnalato al 112 la misteriosa scomparsa di un uomo di 71 anni solito andare a ritirare con regolarità i beni alimentari nella struttura d'accoglienza della seconda università di Roma. Una strana assenza indicata nella giornata del 3 dicembre dopo tre giorni in cui l'anziano non aveva dato informazioni su di se.

APPARTAMENTO A GIARDINETTI - Compresa la possibile situazione di pericolo i Militari dell'Arma sono quindi andati nell'abitazione del 71enne di via Nicola da Guardiagrele, in zona Giardinetti. Arrivati davanti alla porta dell'appartamento i carabinieri non hanno avuto risposte e resisi conto del possibile pericolo hanno chiamato in ausilio il 115 ed il 118.  

TENTATO SUICIDIO - Arrivati nel quartiere del VI Municipio delle Torri i vigili del fuoco hanno quindi aperto l'appartamento dell'uomo, trovando lo stesso privo di sensi in terra su di un fianco con accanto alcune confezioni di barbiturici vuote in quanto appena ingeriti. Soccorso immediatamente dai sanitari dell'ambulanza, l'uomo è stato quindi accompagnato d'urgenza al Policlinico Tor Vergata. Sottoposto a lavanda gastrica l'anziano è stato salvato per il rotto della cuffia. Ancora in forte stato confusionale l'anziano ha raccontato ai carabinieri di volerla fare finita in quanto schiacciato dalla crisi economica.

LANCIO NEL VUOTO AD OSTIENSE - Sempre nella giornata di ieri un'altra storia a lieto fine si è conclusa in uno stabile in zona Ostiense. Qui una donna di 80 anni si è seduta cavalcioni sul davanzale del quinto piano della sua abitazione posta all'incrocio tra via del Gazometro e via Caboto minacciando di lanciarsi nel vuoto.

MATERASSO GONFIABILE - Inutili i tentativi dei passanti, e del marito anche lui in strada, di farla desistere. Sul posto sono immediatamente giunti i vigili del fuoco che hanno predisposto un materasso gonfiabile. Dopo una ventina di minuti l'anziana si è lasciata cadere, finendo fortunatamente sul materasso. Trasportata in ospedale per accertamenti, la donna non è in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento