Si punta coltello alla gola e minaccia il suicidio, salvato dalla polizia

Alla base del tentativo ci sarebbero dei problemi economici. Il salvataggio in un'abitazione del litorale romano

Immagine di repertorio

Si è chiuso in camera da notte, si è sdraiato sul letto e si è puntato un coltello alla gola dopo aver affondanto la lama nella carotide. Motivo del tentato suicidio del 43enne alcuni problemi economici. Sono poi stati gli agenti del Commissariato Lido di polizia a scongiurare il peggio ed a salvargli la vita. I fatti sono accaduti nella mattinata di mercoledì 13 marzo in un'abitazione del litorale romano, nel X Municipio Mare. 

Ad allertare i soccorsi è stata la moglie, in lacrime ha chiesto aiuto alla polizia. Arrivati sul posto i poliziotti hanno trovato l'uomo chiuso in camera, con i segni sulla carotide impressi dal coltello che il 43enne romano spingeva sul collo. Instaurato un dialogo con l'aspirante suicida questi ha però proseguito a spingere la lama contro il collo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco propenso a desistere dai proprio intenti, i poliziotti hanno atteso pazientemente un momento di distrazione del 43enne, riuscendo poi a disarmarlo. Affidato alle cure dell'ambulanza del 118 l'uomo è stato poi trasportato all'ospedale Grassi di Ostia dove è stato medicato e dimesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento