rotate-mobile
Cronaca

Ponte Garibaldi, donna minaccia il suicidio: salvata dai vigili urbani

La 38enne è stata affidata alle cure del personale del 118 e trasportata presso l'ospedale Santo Spirito per gli accertamenti e le cure del caso

Momenti di apprensione oggi intorno alle ore 13 su Ponte Garibaldi per una persona in procinto di gettarsi nel Tevere. E' stata una pattuglia della Polizia Locale  del I Gruppo Centro "ex Trevi, in servizio di vigilanza  sul territorio, ad intervenire prontamente riuscendo a sventare il tentato suicidio della donna, 38 anni di origine colombiana. 

Solo grazie al dialogo portato avanti da due agenti donna è stato possibile tranquillizzare l'aspirante suicida e farla desistere dal compiere il gesto estremo. La 38enne, visibilmente scossa e in stato confusionale, è stata affidata alle cure del personale del 118 e trasportata presso l'ospedale S. Spirito per gli accertamenti e le cure del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Garibaldi, donna minaccia il suicidio: salvata dai vigili urbani

RomaToday è in caricamento