Accoltella l'ex marito della compagna poi confessa: arrestato per tentato omicidio

La vittima, di 39 anni, è stata trasportata in ospedale da personale medico. L'uomo ha riportato la perforazione di un polmone con una prognosi temporanea di 30 giorni

"Ho accoltellato un uomo". Questa la chiamata fatta da un 42enne di Frascati ieri sera al Numero Unico per le Emergenze. L'uomo ha confessato di aver colpito il rivale, ex marito della sua attuale compagna nella sua casa a Zagarolo. Sul posto sono quindi giunti gli agenti del reparto volanti della Questura. 

Ai poliziotti il 42enne ha riferito che per questioni sentimentali aveva gravemente ferito il rivale, spiegando i fatti. Sul luogo dell’accaduto gli agenti hanno trovato diverse tracce ematiche ed un coltello sporco di sangue e l'arma impropria utilizzata per l'aggressione.

La vittima, un romano di 39 anni, è stata trasportata in ospedale da personale medico. Ha riportato la perforazione di un polmone con una prognosi temporanea di 30 giorni.

Al termine degli accertamenti di rito svolti negli uffici del commissariato di Frascati, il 42enne è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Dovrà rispondere di tentato omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento