"Mi hai rubato il telefono", poi dà fuoco alla baracca della trans dopo rapporto sessuale

La 41enne è stata salvata dai carabinieri dopo essere rimasta intrappolata nella zona di via dei Larici. Il 51enne è stato poi fermato ed arrestato mentre cercava di fuggire nella zona di Centocelle

Immagine di repertorio

Hanno prima avuto un rapporto sessuale in una baracca nella zona di Centocelle. Una volta consumato,  il cliente ha però accusato la transessuale di avergli rubato il telefono cellulare. Una situazione di potenziale pericolo per la meretrice, una 41enne brasiliana, che è riuscita in un primo momento a mandare via l'uomo, un cittadino moldavo di 51 anni. Lo stesso però, dopo essersi allontananto in un primo momento, è tornato indietro dando fuoco alla baracca dove la brasiliana, una senza fissa dimora, è solita dormire e ricevere i propri clienti. Il tentato omicidio questa mattina alle 6:00 in via dei Larici, all'altezza dell'incrocio con la via Prenestina. 

SALVATA DAI CARABINIERI - Appiccato l'incendio alla baracca, il 51enne si è dato velocemente alla fuga, mentra la transessuale è rimasta bloccata tra il caseggiato abbandonato, un muretto di cinta ed una rete di protezione, non riuscendo ad allontanarsi mentre le fiamme prendevano rapidamente forza. A salvarla una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma in transito nella zona di Centocelle. Viste le fiamme ed udite le grida d'aiuto della 41enne, i militari sono infatti riusciti ad aprire un varco nella rete di recinzione salvando la prostituta prima che fosse troppo tardi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TENTATO OMICIDIO - Soccorsa la 41enne, poi accompagnata all'ospedale Vannini per accertamenti, la stessa ha fornito una precisa descrizione del suo aggressore ai carabinieri, con un'altra gazzella dei militari dell'Arma che lo ha rintracciato poco dopo mentre cercava di guadagnarsi la fuga nella vicina via dei Ciclamini. Riconosciuto quale autore del gesto il 51enne è stato poi arrestato con le accuse di "tentato omicidio" e "lesioni personali". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento